Inserisci il tuo nome utente e indirizzo email. Ottenere una nuova password
Register Now
x

Mawwal: uno stile di contestazione

31

Gli arabi a differenza delle altre etnie, parlano diversi tipi di arabo che possono variare da zona a nazione, ma per capirsi possono usare anche l’arabo classico. Nelle canzoni cantano l’arabo nazionale o lo standard dipende dallo stile di musica. Spesso una canzone araba contiene il mawwal che significa ‘’ associato o collegato a ‘’,è un genere tradizionale di musica vocale che viene presentata all’inizio di una canzone vera e propria.

Mawal

La particolarità del mawwal è che le sillabe vocali sono più lunghe del solito; le frasi cantate  parlano di problemi sociali sottoforma di poesia e sono espresse in arabo colloquiale piuttosto che in quello classico; il cantante dimostra la sua abilità nell’improvvisazione melodica, utilizza la tecnica ‘’del respiro circolare’’ che premette un suono continuo. Il cantante viene accompagnato da rabàb cioè un specie di violino, il kawala  un flauto a sei fori  e la arghoul un antico clarinetto caratterizzato da due tubi di lunghezza diversa. La caratteristica migliore del mawwal è che l’ascoltatore si rispecchia molto nelle frasi cantate, perché si sente alla stessa maniera, si sente a suo agio e anche protetto, questo stile di musica è simile ad una contestazione, ed ascoltandolo si percepisce la forza di migliorare.

A proposito di : Karima Gallah

Karima Gallah

Sono Karima Gallah, sono italo-tunisina, vivo nella provincia di Bari, ma la mia mente vive in Tunisia, è lì che ho piantato le mie radici, vivo facendo sogni e cercando di realizzarli, i miei hobby preferiti sono: leggere e scrivere, vedere film e ascoltare musica araba.

0 pensieri su “Mawwal: uno stile di contestazione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

?>