Inserisci il tuo nome utente e indirizzo email. Ottenere una nuova password
Register Now
x

Cheb Khaled

10138-1251401839

Quando si parla di emancipazione, gli arabi sono gli ultimi ad essere emancipati; forse hanno una mentalità troppo seria? Non lo sappiamo ancora, ma siamo certi che alcuni cantanti arabi hanno cambiato qualche regola ed hanno invitato tutti gli altri arabi ad essere ”libertini” ogni tanto. Questo messaggio si è divulgato con un genere musicale chiamato ”rai”; uno dei maggior esponenti di questo genere è Cheb Khaled ”il giovane Khaled”. Hadj Brahim Khaled è un cantante algerino nato nel 1960 ad Orano, è uno dei padri del genere rai; all’età di 16 anni iniziò ad avere stretti contatti con la musica, suonando e cantando in occasioni importanti, successivamente divenne famoso in Algeria attraverso la radio. In Algeria nel 1985 si scatenò una rivoluzione e i giovani cantanti algerini furono perseguitati perchè avevano le idee un po’ confuse , perciò il giovane Khaled fu costretto a trasferirsi a Parigi. Trasferendosi a Parigi, Khaled riuscì a farsi riconoscere dall’Europa  e iniziò a comporre nuove canzoni conosciute ancora oggi dalle nuove generazioni. Qualche anno fa ha composto un brano ”c’est la vie” che parla d’amore, il sentimento che l’essere umano non riesce a non esprimere.

Canzoni

0 pensieri su “Cheb Khaled”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *